La nostra lista per il Consiglio nazionale 2019

Ecco i nostri candidati per le elezioni federali 2019. Siamo un gruppo eterogeneo di candidate e candidati che vogliono portare avanti una politica che unisce protezione dell'ambiente ed economia in una società liberale.

N° 6 - Massimo Mobiglia
50, architetto e docente, Brione s/Minusio

"Non ereditiamo il mondo dai nostri padri, ma lo prendiamo in prestito dai nostri figli."

N° 7 - Piotr Nikiforoff
41, musicista e ristoratore, Vernate

"Ci sono molte tematiche da sensibilizzare come l'ecologia, la cultura e l'educazione. Credo fermamente che è arrivata l'ora di agire."

N° 4 - Francesca Martinez Triaca
48, educatrice, Rivera

"Conoscenza, consapevolezza e responsabilità sono alla base dell'educazione al cambiamento del nostro pianeta."

N° 2 - Stefano Guido Cantaluppi
54, architetto e manager, Chiasso

"Le tecnologie cleantech permettono già di diminuire notevolmente il nostro impatto senza rinunciare a una crescita economica."

N° 8 - Stefano Luca Pesce
55, promotore culturale, Gentilino

"La terra non ha risorse illimitate e abbiamo già perso troppo tempo. Bisogna agire ad ogni livello e su tutti i fronti."

N° 5 - Emanuele Mobiglia
20, studente in medicina, Brione s/Minusio

"Il futuro del pianeta è in pericolo. È nostro compito impegnarci per cambiare le cose."

N° 3 - Laura Fischer Nikiforoff
42, terapista complementare, Vernate

"Il mio impegno è per la difesa dell'ambiente e per un avvicinamento alla natura con uno stile di vita sano e in sintonia con i suoi ritmi."

N° 1 - Vittoria Arnaboldi
21, studentessa di architettura, Novazzano

"Anche noi giovani dobbiamo cambiare le abitudini e diventare più attenti al nostro impatto ambientale."